ACIDO L ASCORBICO

Le proprietà antiossidanti della vitamina C, nota anche come acido L-ascorbico (E300), vengono ampiamente sfruttate dall’industria alimentare; a tal proposito può essere addizionata ai vari prodotti come tale o sotto forma di sali od esteri. Ostacolando il processo di ossidazione dovuto al contatto con l’ossigeno dell’aria, l’acido L-ascorbico impedisce l’imbrunimento di molti alimenti. L’acido L-ascorbico (E300) ed i suoi sali (E301, E302), in virtù dell’idrofilia che li caratterizza, vengono addizionati alla farina (ne impediscono l’imbrunimento), alla pasta fresca, alla birra, al vino, alle carni macinate preconfezionate ed ai salumi, a confetture e gelatine, al latte disidratato, a frutta, succhi ed ortaggi congelati, surgelati o diversamente confezionati.

ACIDO L ASCORBICO (4 download)
rifralogo

Contattaci

+39 0923 990777
+39 0923 756020
info@rifrasrl.eu

Contrada Misilla, 259, 91025 Marsala TP

Copyright 2019 Ri.Fra. srl © All Rights Reserved